Atmosfera
Studi e Ricerche, Consulenza, Assistenza e Formazione su Ambiente e Rifiuti

IL CAMPO DI APPLICAZIONE DELLA PARTE QUINTA DEL D.LGS. 152/2006 (ATMOSFERA) E LE ABROGAZIONI, LE NORME TRANSITORIE, ECCETERA. INTRODUZIONE 2006

L'avvento della parte quinta del D.Lgs. n.152/2006, non esaudisce quanto prevedeva la nota Legge delega n.308/2004 (in particolare quanto indicato dai criteri direttivi specifici di cui all'art.1, comma 9), tant’è che questa parte ha mantenuto e riorganizzato talune previsioni della previgente normativa, ma ha anche trascurato (se non ignorato) altri aspetti (tipo le sorgenti “mobili”, gli strumenti economici a sostegno dell'uso di carburanti e combustibili di minor impatto ambientale, eccetera) che sono davvero importanti per un approccio integrato e sistemico al fenomeno chiamato inquinamento atmosferico.
La parte quinta del cosiddetto “codice ambientale” si presenta apparentemente smilza e sfrondata dalla corposità della normativa che si è qui inteso sostituire o razionalizzare, in realtà la formulazione a volte pedissequa, a volte involuta, a volte ambigua del testo, ma soprattutto la difficile lettura di tutta la parte (invero non parca) degli allegati comporta una difficoltà non solo di prima comprensione, bensì in termini di ricostruzione complessiva, considerata anche l’aspetto della coerenza sistemica con quanto della normativa (soprattutto regolamentare) si è inteso mantenere o abrogare o, come dire, innestare.

Continua a leggere IL CAMPO DI APPLICAZIONE DELLA PARTE QUINTA DEL D.LGS. 152/2006 (ATMOSFERA) E LE ABROGAZIONI, LE NORME TRANSITORIE, ECCETERA. INTRODUZIONE 2006

NUOVE USCITE

HO VISTO COSE

"Ho visto cose..Tutti i trucchi per rubare in Italia raccontati da un manager pubblico"



Iscriviti al canale YouTube di Studio Pierobon