Codice Ambientale
Studi e Ricerche, Consulenza, Assistenza e Formazione su Ambiente e Rifiuti

LA STAZIONE DI TRASFERENZA: PRIMI INQUADRAMENTI.

Accade sovente, per i professionisti del settore, di incorrere in documentazione progettuale relativa ai cosiddetti “centri di trasferenza” o “di trasbordo” o “di trasferimento” che al di là del nomen juris utilizzato  intendono svolgerete operazioni non solo di scarico e di carico del rifiuto per il successivo trasporto, cioè non solamente operazioni di mera trasferenza, bensì vere e proprie operazioni di trattamento e di stoccaggio del rifiuto. Ciò nonostante e le richieste e i progetti sembrano disconoscere l’esistenza di stoccaggi e di altre attività gestorie, concentrandosi ed enfatizzando l’aspetto della “trasferenza”.
In altri termini, la situazione che spesso viene rappresentata per una stazione di trasferimento è quella di una area attrezzata, dove vengono convogliate certune tipologie di rifiuti le quali, dopo la loro pesatura, vengono scaricate dai compattatori in  un tramoggia a servizio di una pressa stazionaria e quindi compattate all’interno di cassoni scarrrabili a tenuta e trasportate, con una certa cadenza, agli impianti finali.

Continua a leggere LA STAZIONE DI TRASFERENZA: PRIMI INQUADRAMENTI.

NUOVE USCITE

HO VISTO COSE

"Ho visto cose..Tutti i trucchi per rubare in Italia raccontati da un manager pubblico"



Iscriviti al canale YouTube di Studio Pierobon