Atmosfera
Studi e Ricerche, Consulenza, Assistenza e Formazione su Ambiente e Rifiuti

L’UTILIZZO DELLE SANSE D’OLIVA DERIVANTI DA FRANTOI COME COMBUSTIBILE. 2006-2007

La problematica richiede la previa qualificazione delle sanse umide o vergini, derivanti dall’attività molitoria, come biomasse combustibili.
I riferimenti normativi si rinvengono nella Parte quinta del medesimo D.Lgs. 152/2006,che reca la disciplina in materia di inquinamento atmosferico da sorgenti industriali, impianti termini civili e di combustione[1] ovvero definisce le norme in materia di tutela dell’aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera, individuando, tra altro, le caratteristiche merceologiche dei combustibili che possono essere utilizzati in impianti di combustione ed in impianti termici civili, ivi inclusi quelli di potenza termica inferiore al valore di soglia (0,035 MW).

Continua a leggere L’UTILIZZO DELLE SANSE D’OLIVA DERIVANTI DA FRANTOI COME COMBUSTIBILE. 2006-2007

NUOVE USCITE

HO VISTO COSE

"Ho visto cose..Tutti i trucchi per rubare in Italia raccontati da un manager pubblico"



Iscriviti al canale YouTube di Studio Pierobon