Codice Ambientale
Studi e Ricerche, Consulenza, Assistenza e Formazione su Ambiente e Rifiuti

COME SI CLASSIFICANO LE ATTIVITA’ DI TRATTAMENTO ANAEROBICO, AI FINI DEL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DI RIDUZIONE DEI RIFIUTI BIODEGRADABILI IN DISCARICA? IN PARTICOLARE SULLA DISCARICA A BIOREATTORE.

Utilizzando, in una discarica, la gestione a bioinsufflazione è possibile considerare che i rifiuti conferiti in questa discarica come esclusi dal calcolo dei RUB da smaltirsi in discarica?
Com’è noto, la disciplina dettata dalla direttiva 1999/31/CE e dal D.Lgs.36/2003 stabilisce che tutti i rifiuti da allocare in discarica devono essere sottoposti ad un preventivo trattamento (articolo 7, comma 1, del citato D.Lgs.36/2003).

Continua a leggere COME SI CLASSIFICANO LE ATTIVITA’ DI TRATTAMENTO ANAEROBICO, AI FINI DEL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DI RIDUZIONE DEI RIFIUTI BIODEGRADABILI IN DISCARICA? IN PARTICOLARE SULLA DISCARICA A BIOREATTORE.

NUOVE USCITE

HO VISTO COSE

"Ho visto cose..Tutti i trucchi per rubare in Italia raccontati da un manager pubblico"



Iscriviti al canale YouTube di Studio Pierobon