Rifiuti
Studi e Ricerche, Consulenza, Assistenza e Formazione su Ambiente e Rifiuti

LO SMALTIMENTO, IL RECUPERO E IL RIUTILIZZO: UN “CROCEVIA”?

    LO SMALTIMENTO, IL RECUPERO E IL RIUTILIZZO: UN “CROCEVIA”?


Al di fuori del criterio psicologico, sostanzialmente, di cui alle tre scelte comportamentali del produttore/detentore di un rifiuto (cioè l’obbligo di disfarsi, il disfarsi e aver l’intenzione di disfarsi) assume, com’è noto, altresì rilievo la non tassatività e l’esaustività delle operazioni di smaltimento e/o di recupero di cui agli allegati “B” e “C” alla parte quarta del D.Lgs. 3 aprile 2006, n.152 (come successivamente modificato ed integrato) e quindi la perimetrazione, ma soprattutto la “uscita” dei materiali,beni, sostanze,eccetera  dalle fasi dello smaltimento e del recupero.

Continua a leggere LO SMALTIMENTO, IL RECUPERO E IL RIUTILIZZO: UN “CROCEVIA”?

NUOVE USCITE

HO VISTO COSE

"Ho visto cose..Tutti i trucchi per rubare in Italia raccontati da un manager pubblico"



Iscriviti al canale YouTube di Studio Pierobon